1 2

31 agosto 2012 - Cuvée del Fondatore sono di nuovo 3 Bicchieri con l'annata 2011


Una conferma di una qualità unica nel suo genere



Un anno fa eravamo colmi di gioia nell'annunciarvi i nostri primi 3 bicchieri, oggi dopo 12 mesi di impegno non si tratta più solo di felicità ma anche di una sicurezza gratificante, propria di chi sa di essere diventato grande e che ci ripaga di tutto l'impegno e gli sforzi compiuti per darvi un prodotto di qualità rara e unica. Quella sicurezza di aver intrapreso la strada giusta da molti all'inizio vista come una perdita di tempo e risorse perché tracciata su una filosofia lontana dai grandi numeri e dalla produzione massificata, ma noi abbiamo imboccato la via senza dubbio alcuno perché figlia della genuina passione che da sempre ci anima, vera come l'amore per la nostra terra... madre, vera come la vigna coltivata sui pendii irti, faticosi e stupendi delle nostre colline e anche solo per questo degna di essere percorsa. La Cuvée del Fondatore Graziano Merotto vendemmia 2011 conquista i "3 bicchieri" grazie alla via tracciata dalla passione per la qualità ed il gusto di creare qualcosa di unico e grande.

19 aprile 2012 - 2 cuori Merum alla Cuvèe del Fondatore


Merum premia la Cuvèe del Fondatore 2011



La prestigiosa rivista di enologia tedesca assegna i due cuori alla nostra "Cuvée del Fondatore Graziano Merotto" Brut - Rive di Col San Martino - Millesimato 2011

SCARICA L'ARTICOLO

18 aprile 2012 - 2 cuori Merum al Colbelo Extra Dry


Merum premia il Colbelo Extra Dry



La prestigiosa rivista di enologia tedesca assegna i due cuori al nostro classico d'eccellenza il "Colbelo" Extra Dry Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg

SCARICA L'ARTICOLO

27 marzo 2012 - Merotto insignito del Premio 7 TERROIR VINCENTI Gambero Rosso


Merotto è tra i migliori 7 terroir d'Italia premiati dal Gambero Rosso e dalla Confagricoltura



Da un'iniziativa di Confagricoltura e Gambero Rosso nasce un premio speciale per i territori che sanno affrontare la crisi valorizzando le migliori realtà imprenditoriali del settore vitivinicolo. I territori individuati sono Chianti, Lugana, Moscato d'Asti, Valpolicella, Prosecco, Lambrusco, Salice Salentino. Sono invece 14 gli imprenditori scelti che, grazie alle loro capacità, hanno trasformato le difficoltà congiunturali in opportunità di mercato. A consegnare il premio il presidente di Confagricoltura Mario Guidi, Marco Sabellico curatore della guida Vini d'Italia 2012, e Paolo Cuccia presidente di Gambero Rosso.

SCARICA L'ARTICOLO
 
1 2