Un patrimonio di valori



La Particella 86 fa parte delle Rive di Col San Martino ed è a 230 metri slm. Appartiene alla Cantina Merotto dal 1973 e la sua ultima sezione è stata convertita a vigneto, presentata ufficialmente ed inaugurata nell’ agosto 2010 da Luca Zaia e rappresenta, come ha sottolineato lo stesso Governatore della Regione, un prezioso patrimonio di valori che è stato creato e si continua a creare con i fatti. La massima eccellenza si fa infatti visione “concreta” nel desiderio di un uomo, Graziano Merotto, di ampliare la sua zona di massima qualità da cui provengono i fiori all’occhiello la cuvée del fondatore “Graziano Merotto” e la “Primavera di Barbara” entrambi classificati Rive di Col San Martino. “Rive” sono la massima valorizzazione delle microzone all’interno del territorio Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore.